domenica 10 gennaio 2021

Passione pattern



La parola pattern indica un modello più o meno geometrico che può essere ripetuto all'infinito, dando origine ad una texture (trama).

Elementi uguali affiancati tra loro che creano un disegno unitario sono molto frequenti in natura: pensiamo alle celle perfettamente esagonali realizzate dalle api per costruire i favi o la superficie di una foglia in cui si può osservare il reticolo dei vasi (quasi impercettibile ad occhio nudo) che crea un disegno unitario.




Anche molti paesaggi osservati dall'alto appaiono come una ripetizione di segni che creano trame geometriche: campi coltivati, dune modellate dal vento,  crepe del fango essiccato dall'assenza di piogge. 



Macchie, strisce, spirali, mosaici, pattern naturali furono osservati già dagli antichi Greci e sono da sempre fonte d'ispirazione per l'arte, il design l'architettura e l'urbanistica. 


Grammichele Sicilia

Nell'home decor pattern geometrici o ispirati ad elementi naturali da sempre influenzano il disegno di piastrelle e carte da parati; pensiamo alle carte da parati o ai tessuti disegnati da grandi artisti  come Sonia Delaunay o Raul Dufy  nel periodo Art Deco.

Disegno di Sonia Delaunay

Disegno di Raul Dufy

Attualmente la tendenza che più frequentemente si osserva nelle collezioni contemporanee è quella di realizzare trame di disegni geometrici interrotte da elementi dissonanti o pattern che riproducono elementi naturali (foglie, piume ecc.) realizzando texture anche tridimensionali. 

Vediamo alcuni esempi.

Credit foto Pinterest

PAVIMENTI e RIVESTIMENTI













PANNELLI ACUSTICI FONOASSORBENTI




PATTERN 3D




CARTE DA PARATI






COMPLEMENTI D'ARREDO







The word pattern indicates a more or less geometric sign that can be repeated indefinitely, giving rise to a texture.

Equal elements placed side by side that create a unitary design are very frequent in nature: let's think of the perfectly hexagonal cells made by bees to build the honeycombs or the surface of a leaf in which you can observe the network of the vases (almost imperceptible to the naked eye) which creates a single design.

Many landscapes observed from above also appear as a repetition of signs that create geometric patterns: cultivated fields, dunes shaped by the wind, cracks in the mud dried by the absence of rain.

Stains, stripes, spirals, mosaics, natural patterns were already observed by the ancient Greeks and have always been a source of inspiration for art, design, architecture and urban planning.

Currently the trend that is most frequently observed in contemporary collections is that of creating textures of geometric designs interrupted by dissonant elements or patterns that reproduce natural elements (leaves, feathers, etc.), creating even three-dimensional textures.
Let's see some examples.








  











Nessun commento:

Posta un commento