Ecce my Home


Amo l’arte di miscelare, contaminare, senza prediligere nessuno stile, perché un atteggiamento aperto consente di ottenere risultati veramente personali, offrendo un’infinita gamma di possibilità al di fuori degli schemi predefiniti.
Perchè le cose migliori sono sempre il frutto di una complessa alchimia e non sono mai immutabili. 
In questo piacevole compito mi sono misurata anche nel mio appartamento, inizialmente arredato in maniera abbastanza minimalista, in cui ho “assorbito” alcuni mobili ed oggetti di famiglia, o acquistati qua e là.

E siccome le immagini possono parlare in maniera più efficace delle parole ecco alcune foto.


I love the art of mixing, of contaminating, without preference for any style, because i think an open mind allows you to get really personal results, and it offers an infinite range of possibilities outside of predefined patterns.
because the best things are the result of a complex alchemy and never unchanging. 
I have tested myself in my apartment, initially furnished in a minimalist style,and where time after time  I "absorbed" furniture and objects of my family, and some purchased here and there.
 
And since the pictures can speak more effectively than words, here are some photos.




All rights reserved!

Nessun commento:

Posta un commento